lunedì 2 agosto 2010

"E' tutto un attimo."

Ho raggiunto lui e i suoi sequestratori, nonnaragno e nonnosavio, coprendo 300km di distanza con un confortevole viaggio in macchina di 5ore e 30'. Ho una promessa da mantenere e così dotati di costumi, asciugamani e pranzo al sacco ci regaliamo un'intera giornata in piscina. Lasciamo con l'occasione liberi i nonni che fingendosi riposati stoicamente scovano altre attività invece di abbandonarsi al sonno ristoratore. Dopo ore di giochi in acqua, parole crociate e cibarie decido di 'ritirarmi' ad asciugare a bordo piscina, Hulko resta in acqua e si fa lanciare la pallina a mo' di foca. Poco dopo una giovane mamma si unisce al gruppo di amiche, si leva un coro di risolini e strilletti, la sua bimba fa venire prurito alle mani tanto è bella, una delizia rosa, anche se a quell'età son tutti (o quasi) belli. Anch'io mi distraggo e quando Hulko richiama la mia attenzione lo coinvolgo,
- Hai visto com'è dolce?
Lui la osserva.
Io continuo - ...è piccolissima avrà 4 o 5 mesi...
Lui è ancora in silenzio, io continuo - Ha anche la bandana rosa come il costume e guarda quei piedini...
- Mamma ma io non ti piaccio più?
(...)

[I sali, portate i sali, fate presto.]

3 commenti:

  1. love your blog

    checkout my shoppingblog

    http://ruleoffashion.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Grazie AnnaMaria lo hai riportato a galla non lo ricordavo, mi frizza il naso a rileggerlo.
      Un abbraccio

      Elimina